venerdì 28 luglio 2017

Il Mare Lo Sa

Il mare lo sa.
Sa tutto quello che mi passa per la mente.
Sa cosa penso, quello che provo, il tumulto che si agita in fondo al mio cuore e che costringe lo stomaco in una morsa d'acciaio. 
Ha visto, ha spiato, ha ascoltato. 
Ha capito, forse ancora prima di me.
Si è agitato per una settimana intera, sbattendo le sue lunghe onde sulla sabbia. Proprio come me non si capacitava, come me è stato travolto dal vento.

Fonte: digilander. libero.it

Siamo diventati amici, io e lui. Amici inseparabili. Amici che non possono essere divisi, amici che si devono vedere tutti i giorni.
Lui sa ed è solo a lui che io posso parlare. Senza aprire bocca, semplicemente portandogli lo sguardo addosso. 
Amo il suo odore che sa di casa, di brezza, di corse a perdifiato sulla sabbia bagnata. Non è un mare perfetto questo qui, ma è diventato il mio mare ed io lo amo come amerei una carezza inattesa e fin troppo desiderata. 
Se solo sapesse calmarmi. Se solo riuscisse ad azzerare il malessere che mi si agita dentro e che permea le mie giornate, che si espande dentro di esse contaminandole. 
Se solo fosse un balsamo in grado di lenire le ferite, di leccare via il sangue che scorre. 

Il Mare lo Sa. 
Ha visto, ha capito. E non mi dice niente perché mi sta compatendo. In silenzio.

16 commenti:

  1. Avevo capito da tempo che c'era un malessere profondo,qualcosa che ti tormentava da dentro. Che dire,spero che tu possa trovare una risposta alle tue domande e una nuova armonia interiore. La vita è una sola e non è giusto passarla nel tormento. Non è giusto per te,intendo. Un abbraccio forte Sara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un malessere profondo di quelli che ti porti appresso per anni o per tutta la vita.
      E' un malessere dovuto a qualcosa di ben tangibile che certamente avrebbe potuto essere evitato.
      Un abbraccio.

      Elimina
    2. Mannaggia...Allora spero si risolva al più presto tutto,di qualsiasi cosa si tratti. Ti mando un in bocca al lupo infinito.

      Elimina
    3. Grazie di cuore Irene. Crepi il lupo!

      Elimina
  2. chissà qual'è il tuo cruccio

    di solito è il cuore, ma spero di no

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche questo fa parte della vita. Avrei potuto evitarlo ma non si può sempre sbattere la porta in faccia alla vita.

      Elimina
    2. Quando vorrai, ne parlerai con più nitidezza

      Elimina
    3. Francesco se ci incontrassimo per un caffè te ne parlerei volentieri :D qui non credo succederà mai. Baci.

      Elimina
  3. Appena rientro dai miei ce le faccio pure io due chiacchiere...

    RispondiElimina
  4. Il mare lo sa prima, e sa anche più di quanto pensiamo. Non so come, ma lo sa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio caso è stato spettatore diretto.

      Elimina
  5. Cinnamon Kitty28 luglio 2017 19:46

    Qualsiasi cosa sia a tormentarti... Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. Il mare è un amore infinito, a non tradirti mai, ovunque io lo ritrovi, anche dopo mesi, è lì ad alleviare pensieri e malinconie, mi perdo in lui, mi abbandono.. ed ora è anche il mio fisioterapista di fiducia, mi fa nuotare e aiuta a guarire come meglio non potevo immaginare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un amore infinito, hai ragione.
      Quando lo scopri davvero ti accorgi che non puoi più farne a meno. Ti entra dentro per non uscirne più.
      Sono felice che stia aiutando anche te a guarire :) un grande in bocca al lupo, come sempre.

      Elimina