venerdì 23 giugno 2017

Goditi il Viaggio

Fonte: Apiediperilmondo. com

Il caldo qui sta ricoprendo ogni cosa, ne siamo invasi come da uno stormo di cavallette. Al mattino mi alzo ancora prima, metto la protezione solare e poi cammino, cammino, cammino. Mi sembra di non poterne più fare a meno, di non saper iniziare la giornata in altro modo. Mi sento così viva in quei momenti che mi chiedo come facessi prima, come vivessi prima, come potessi alzarmi senza pensare di indossare le scarpe ed uscire. 
Mi sembra un'altra vita questa, una vita migliore. Ed è diventato un bisogno fisico così forte e totalizzante che ho paura di farmi male, paura degli imprevisti, paura persino di andare in ferie e non avere modo di continuare con questa routine. Credo addirittura che impronterò le vacanze estive in modo da farci andare dentro questa cosa, fosse anche l'ultima cosa che faccio.
Mi sento bene solo quando sento i muscoli lavorare, come se ne stessi diventando dipendente. Mi libero, come se dai pori insieme al sudore uscissero anche negatività e brutture. Come se potessi azzerare il cervello, anche se pure in quei momenti non smetto mai di pensare. A volte sento gli ingranaggi lavorare più forte della musica, anche se ne alzo il volume. 

                                               ***************************************

"Nel camminare si ricerca ovviamente il benessere e la felicità: quello degli incontri, del sole sulla pelle, del profumo del mare, di vivere e godere a pieno della propria presenza.
Siamo camminatori dalla nascita. Ed il cammino è talmente importante in tutti i secoli e tutte le tradizioni che la sua metafora è fortemente radicata nel nostro immaginario: la vita in fondo è un viaggio, verso una meta, in cui ogni passo è una ricerca e una scoperta del mondo e di se stessi. "
Fonte: Apiediperilmondo.com

8 commenti:

  1. Hai fatto tua un'ottima abitudine
    Brava Dama ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :) spero di non doverla mai perdere.

      Elimina
    2. No, ormai è dipendenza

      Elimina
    3. Francesco quanto spero tu abbia ragione!!

      Elimina
  2. Che sia una abitudine o una dipendenza, se ti fa stare bene va benissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, mi fa stare proprio bene. In pace con me stessa. Domani è domani e non andrò, una parte di me pensa sia una giornata sprecata.

      Elimina
  3. Anche qui il caldo è micidiale, credimi. Insopportabile anche solo a stare fermi e di fatti invidio la vostra capacità di correre sotto questo sole. Ammetto che penso siate anche un po' pazzi, eh xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado la mattina molto presto e allora mi salvo un po'. Tuttavia quando torno sono uno straccio lercio da buttare :D sudata fino al midollo. Baci.

      Elimina